Vibrazioni riconosciute

Vibro nella devozione
degli anticorpi,
ché parlano dei silenzi
sulla pelle,
della mancanza d’emozioni
dove i brividi non possiedono
testimonianza.
Se solo fossi corrente
attiverei le scomparse,
e dagli occhi riconoscerei
la solitudine dei sogni,
mentre l’ossigeno, con devozione,
confermerebbe tutte le somiglianze.

Surrealist paintings by Brita Seifert | The Gallerist
Immagine di Brita Seifert

10/04/2021

Uguaglianza

Volano i lineamenti
della vita,
sulle foglie vedove
dei rami,
che di dolore sfiorano
la terra:
regalo di domani.
E sull’ebbrezza del mio viso,
il fondersi d’un figlio
che non fugge, muta,
senza mai morire.
Ed è così che il mondo
m’ha salvata,
uscendomi dal corpo
senza mai spostarsi
dall’entrata.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e cibo

Dal libro “Luce Nera

 

Strage d’uccelli

Cadono dalle piccole ore
vissute,
come morbide fronde
di breve durata,
annebbiati dal cielo
che non più li sorregge.
Un trapasso comune incombe
sui nidi vuoti…
il tempo è scaduto,
come niente fosse.

Demiawaking 12pcs Uccelli Artificiali in Schiuma Uccelli di Simulazione  Ornamento per Albero del Giardino Decorazione Domestica Oggetti di Scena:  Amazon.it: Casa e cucina
Non amo scrivere poesie denuncia, ma questa mi è uscita dalle viscere. Spero tanto che le persone che hanno contribuito a questa strage facciano ammenda e si vergognino… per non dire altro.

Nel buio più profondo

Eccoci…
nel buio d’un tempo
infinito.
Non meritavi la morte,
ma vivendoti accanto
sopravvivo al lutto.
Questa quiete che dilaga
senza tregua,
irradia la vita che di speranza
si posa al silenzio,
mentre la memoria respira
distesa sul mio viso
avvolta dalla solitudine.
Ed osservo ancora
gli istinti tessendo
i ricordi su una prece
che mi commuove,
perché solo piangendo
m’appartiene ancora il tuo nome.
Dunque, ti giunga il rumore,
e nel sonno l’addio più profondo
con un requiem di luna calante,
che s’espanda su uno stuolo
di giunchi,
fino ai cari compianti.

Eccoci…
nel buio più totale;
un tonfo che arriva dritto
al cuore,
e il giaciglio respira di cielo
in un vasto trionfo d’allori.

Animated | Candle gif, Beautiful gif, Smoke art

Dedicata a colui che è morto nella negligenza dei suoi stessi cari, inconsapevole della mia presenza spirituale.
Dal libro “Luce Nera

Tante volte

Questa mattina è accaduta
tante volte,
mi spia su un filo
d’aria,
come fossi io a guardarmi
tra le dita.
La vita è ferma a leggere
il giorno,
e gli uccelli fuggono via
verso una nuova solitudine.
La voce del Sole raggiunge
le pietre come una pioggia
luccicante,
ed il freddo resta in silenzio
ad un caldo sentire.
Io non sono lontana,
e mi tengo per mano fino
a notte,
fino a che il mio respiro
trovi spazio tra le foglie.

Svetlana Vorobyeva Artworks | Saatchi ArtDal libro “Luce Nera
Dipinto di Svetlana Vorobyeva

Tutto resta

La curva di Novembre
copre la luce,
e la forma di me
non vede che un corpo
bianco,
dimagrito di solitudine.
Ed è lunga la notte
che attraversa il silenzio
dinanzi al nemico.
La guardo al mattino,
e la faccia che indossa
non è altro che un buio
che rimane…
nulla scompare.

Pensieri nel tempo - Photographica Fine Art Gallery ENGPhotographica Fine  Art Gallery ENG
29/11/2020